SAN PAOLO-ORSOGNA 1-3: TRE PUNTI D’ORO DALLA SARDEGNA

Era una partita difficile sotto tanti punti di vista, logistici, fisici, mentali, ma alla fine la Virtus Orsogna torna dalla Sardegna con tre punti pesantissimi, che consentono di rimanere al secondo posto e di chiudere quasi definitivamente il discorso play-off.

Il 3 a 1 finale è frutto di una grande prova di squadra, maturata dopo un avvio complicato, dal quale Mancini e compagne sono venute fuori compatte e con qualità. Il primo set perso 25-19 è stato condizionato sicuramente dai troppi errori delle virtussine (12 contro 3) che hanno fatto tutta la differenza. Anche il secondo parziale non era partito con i giusti presagi; il 7-2 iniziale delle sarde poteva risultare mortifero, ma il time-out “aggressivo” di coach D’Arielli e l’ingresso di Trabucco per una Costantini fuori forma per non essersi allenata da due settimane per problemi fisici, risultano essere decisivi. Il parziale si conclude ai vantaggi ma di lì in poi è la Virtus a dominare il gioco, imponendosi con forza e merito sia nel terzo (25-19) che nel quarto set (25-12), conquistando l’intera posta in palio. Una vittoria di squadra, dove ogni singolo ha dato tutto e messo a disposizione con qualità il proprio meglio a servizio del collettivo. È riduttivo riassumere una gara nei numeri, tuttavia per la prima volta in stagione il tabellino di giornata recita una doppia cifra per tutte le bianco blu. Top scorer di giornata è Barbaro con 18 punti, con il 71% positiva e il 38% perfetta in ricezione, poi Di Gregorio con 14 punti (4 ace in battuta) e Mancini 12 punti. Per Trabucco (14 punti) e Capponi (13 punti) spendiamo una parola in più. La prima (ricordiamo classe 2002) entrata dal secondo set, ormai è sempre più una certezza, dimostra di avere grande tranquillità e personalità nel superare i momenti negativi nell’arco della gara; la seconda (classe 2001) messe da parte le scorie negative della prima parte di stagione, si sta prendendo la scena con qualità, impegno ed attenzione, ricordando a tutti perché la Virtus lo scorso anno decise di scommettere su di lei. Un’ultima citazione per Mileno, partita col freno a mano e nervosa, ha saputo ascoltare con fiducia i consigli dalla panchina, disputando il terzo e il quarto set con qualità e dimostrando di essere una spanna sopra le altre alzatrici del girone; mentre il libero Vittozzi (80% positiva e 55% perfetta in ricezione) di nuovo sui suoi livelli (alti) già dalla settimana scorsa, autrice di una prova monstre in difesa, dove ha guidato le compagne con grinta, non lesinando difese spettacolari. A fine gara le parole (soddisfatte) di coach Andrea D’Arielli: “Il termometro dell’allenamento non sbaglia “quasi” mai. Avevo detto alla vigilia che avremmo fatto una partita di livello e così è stato! Perso il primo set a causa di troppi errori dovuti all’insicurezza che aleggia nella squadra da troppo tempo, a causa delle non perfette condizioni fisiche di qualcuna, la svolta c’è stata al primo time out del secondo set (7-2 per Cagliari) quando ho chiesto alla squadra di seguirmi passo passo e di fare solo quello che avevamo preparato. Lì c’è stato il cambio di atteggiamento; si è passati dalla tensione eccessiva alla voglia di lottare su tutti i palloni andando a raccattare anche quelli impossibili. Il risultato è stato vincere il secondo set ai vantaggi e poi diventare inarrestabili, con lo spirito che ci ha contraddistinto per tutto il girone di andata! Ottima la prova di Trabucco entrata in corso d’opera e di Capponi, oggi come mai lucida ed attenta. Ma un plauso grandissimo va alle “grandi” che hanno giocato con qualità ma soprattutto gettando il cuore oltre l’ostacolo”.

Tabellino: San Paolo Volley Cagliari-Virtus Orsogna Volley 1-3 (25/19 24/26 19/25 12/25)

San Paolo Cagliari: Bettas 2, Dimitrova 12, Gaido 4, Lestini 5, Masala 16, Schirru 2, Marongiu (L), Girasole, Lusci. Ne: Fresu, Porcu, Valenti. All: Matteo Gramignano

Virtus Orsogna: Barbaro 18, Capponi 13, Costantini, Di Gregorio 14, Mancini 12, Mileno 3, Vittozzi (L), Nubile, Trabucco 14. Ne: Miscione. All: Andrea D’Arielli

Area Comunicazione Virtus Orsogna Volley

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.