PROVA DI MATURITÀ PER LA VIRTUS ORSOGNA CHE ESPUGNA GROTTAFERRATA

Prova di maturità superata dalla Virtus Orsogna, che espugna in tre set il campo del Modo Volley Grottaferrata, portando a casa con merito l’intera posta in palio. Una vittoria importante per le ragazze di Andrea D’Arielli che rispondono presente alle vittorie della Coged Pallavolo Teatina e del Ladispoli, riportandosi in seconda posizione, ad un punto di distanza dalla teatine.

La partita non si presenteva semplice, ancor più dopo le difficoltà delle settimana, che hanno attanagliato le bianco blu, colpite da malanni fisici vari. Il Modo Volley arrivava al match senza la schiacciatrice Kranner, che starà fuori per diversi mesi, e con la consapevolezza di giocarsi molto contro la Virtus. Il match infatti partiva col piede giusto per le padrone di casa che allungano sul 13-8, quando finalmente le bianco blu spingono sull’acceleratore e con un parziale di 9-0 ribaltano completamente il set, portato a casa 25-20. Il secondo set filava via liscio per Mancini e compagne che con autorevolezza conducevano senza grossi problemi, limitando di molto l’opposta Rossi (comunque la migliore tra le padrone di casa con 13 punti) e mostrando una buona attenzione sul muro/difesa, fino al 25-17 finale. Nel terzo set coach Nulli Moroni cambiava qualcosa, riuscendo a tenere equilibrato il set, giocato punto a punto, grazie anche a decisioni discutibili della modesta coppia arbitrale, vinto poi con caparbietà dalle virtussine per 25-22. Top scorer dell’incontro Alessia Corallo, autrice di 15 punti, accompagnata da Barbaro in doppia cifra (10). Bene le due centrali (Mancini 8, Di Gregorio 7), per una Virtus che si dimostra solida in ricezione, guidate dal ministro della difesa Arianna Vittozzi (83% positiva, 50% perfetta).

Soddisfatto a fine gara coach Andrea D’Arielli: “Sono contentissimo per la vittoria. Temevamo molto la partita all’inizio, soprattutto per come era andata la settimana, visto che tra acciacchi e malanni vari, non ci siamo mai allenate al completo. Non abbiamo mai potuto provare bene la formazione, ma abbiamo fatto un buon lavoro a livello tattico, rispettando quanto avevamo preparato. Questo soprattutto limitando l’opposta, la loro giocatrice più forte, e per questo faccio un plauso alla squadra. Ci sono stati dei passaggi a vuoto, ma dovuti soprattutto a vari situazioni arbitrali che hanno tenuto a galla le nostre avversarie. In ultima analisi sono contento della prova di maturità dimostrata oggi, alla quale abbiamo risposto presente”.

Tabellino: Modo Volley Grottaferrata-Virtus Orsogna Volley 0-3 (20/25 17/25 22/25)

Modo Volley: Casella 3, Frasca 8, Massani 5, Oggioni 4, Rossi 13, Viglietti 4, Benvenuti (L), Di Felice 1, Giustiniani 1, Palone, Perinelli (L), Riccardelli. Ne: Cardillo. All: Alessandro Nulli Moroni

Virtus Orsogna: Barbaro 10, Corallo 15, Costantini 6, Di Gregorio 7, Mancini 8, Mileno 4, Vittozzi (L), Capponi, Nubile. Ne: Miscione, Taraborrelli, Trabucco. All: Andrea D’Arielli

Area Comunicazione Virtus Orsogna Volley

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.