TERZO SQUILLO PER LA VIRTUS ORSOGNA CHE BATTE IL VOLLEYRÓ E PROSEGUE NEL SUO CAMMINO

Grande vittoria della Virtus Orsogna che conquista i tre punti contro le temibilissime ragazze del Volleyrò Casal de’ Pazzi, che hanno mostrato tutto il loro valore ed il loro talento. Un 3 a 0 che ha fatto felici i circa 200 spettatori accorsi al Pala Magno per sostenere le ragazze di coach Andrea D’Arielli che hanno potuto godere di una bella gara.Un match giocato ad alto ritmo, molto combattuto e dagli alti contenuti tecnici, dove è venuto fuori il meglio da entrambe le squadre in campo. Un successo meritato per la Virtus che mantiene il punteggio pieno in classifica a pari merito con la Coged Pallavolo Teatina ed il San Paolo Cagliari, due delle formazioni indicate per recitare un ruolo da protagoniste nel campionato insieme alle virtussine.
Venendo alla cronaca del match, onorata la memoria di Sara Anzanello con un minuto di raccoglimento, Mancini e compagne partono subito bene, mettendo a debita distanza le ragazze del Volleyrò, che provano a ribattere colpo su colpo alle bianco blu, ma che si devono arrendere 25-19. Com’era prevedibile il secondo parziale si incanala sin dalle prime battute su binari diversi; ospiti subito avanti e Virtus Orsogna costretta a rincorrere, ma che riesce a ribaltare il risultato sul 21-17. Sembra fatta per il 2 a 0 ma le giovani di coach Pilieci non mollano e tirano fuori tutta la loro tecnica e la tenacia, guidate dalla forza esplosiva dell’opposta classe 2003 Anna Adelusi (13 punti), arrivando ad avere due set point sul 24-22. Coach D’Arielli al cambio palla (24-23) decide allora per il doppio cambio, con Capponi e Nubile dentro: è proprio la palleggiatrice di Manoppello a determinare il sorpasso con un ace al servizio e con una bella alzata per il primo tempo messo a terra da capitan Mancini. La vittoria in rimonta ricarica le virtussine e lascia un po’ di amarezza per le Under 16 del Volleyrò, che continuano a giocare ma senza la brillantezza dei primi due set e non riuscendo a disinnescare gli attacchi delle padrone di casa, Barbaro (16) e Mancini (10) su tutte, che spingono sull’acceleratore per portare a casa il terzo set (25-15) e i tre punti. Le parole a fine gara di coach Andrea D’Arielli: “È stata una bellissima vittoria, in una partita dallo spessore tecnico molto alto. Siamo state molto brave sul cambio palla, micidiali in alcuni frangenti, riuscendo sempre a vincere noi il punto. Abbiamo rispettato bene le consegne a muro e le ragazze sono rimaste concentrate nel fare quanto avevamo preparato e studiato in allenamento in settimana. Benissimo Ilaria Barbaro che oggi ha dimostrato tutto il suo valore come giocatrice e sono contentetissimo del secondo set vinto ai vantaggi, grazie all’apporto di Nubile e Capponi. Ci godiamo la vittoria e da martedì inizieremo a pensare alla prossima gara”.

Tabellini: Virtus Orsogna Volley-Volleyrò Casal de’ Pazzi 3-0 (25/19 26/24 25/15)

Virtus Orsogna: Barbaro 16, Corallo 8, Costantini 11, Di Gregorio 5, Mancini 10, Mileno 8, Vittozzi (L), Capponi 1, Miscione, Nubile 1. Ne: Taraborrelli, Trabucco. All: Andrea D’Arielli

Volleyrò CDP: Adelusi 13, Conti 4, Orlandi 5, Polesello 3, Ribechi 8, Salvatori 4, Valoppi (L), Bellia 3, Brandi, Di Mario. Ne: Catania, Cavalieri. All: Matteo Pilieci

Area Comunicazione Virtus Orsogna Volley

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.