VIRTUS ORSOGNA CHIAMATA AL DURO TEST CON LE RAGAZZE TERRIBILI DELLA VOLLEYRO’

Torna a giocare davanti al pubblico del Pala Magno la Virtus Orsogna che domani (inizio ore 18) ospiterà la Volleyrò Casal de’ Pazzi, nella terza giornata del girone G del campionato di Serie B2. Dopo la convincente vittoria sul campo di Ladispoli, le virtussine saranno chiamate ad un ulteriore test per misurare le proprie ambizioni. La Volleyrò è a punteggio pieno in classifica come Mancini e compagne, ma soprattutto è una squadra ricca di talento, come tradizione della società laziale. Dal vivaio di Casal de’ Pazzi sono uscite tantissime giocatrici che militano oggi tra serie A1 ed A2, non ultime le quattro vice campionesse del mondo in Giappone con la nazionale italiana, Anna Danesi, Carlotta Cambi, Elena Pietrini e Linda Nwakalor, e tante altre sono già in rampa di lancio. Nella scorsa stagione la Volleyrò ha ottenuto il titolo di campione d’Italia Under 18, 16 e 14, con un triplete che resterà nella storia della società. La formazione che domani sarà di scena ad Orsogna è allenata da coach Massimo Pilieci, coadiuvato dall’ex tecnico bianco blu Marco Saccucci, ed è composta da atlete tutte under 16. Un’avversario ostico ed impegnativo, che metterà a dura prova la Virtus, che dovrà dimostrare grande compattezza di squadra, cercando di far valere la maggiore esperienza per rimanere a punteggio pieno in classifica, anche se non sarà facile.
È una delle veterane del gruppo Giulia Di Gregorio, alla sua terza stagione in maglia Virtus, a presentare il match di domani: “Questo inizio di campionato è stato molto positivo per noi, in quanto veniamo da due vittorie nette. La nostra squadra quest’anno è molto competitiva, composta da un giusto mix di elementi esperti e giovani. Domani sarà una partita difficile in quanto anche loro vengono da due vittorie consecutive; sarà importante partire forte da subito ed impostare il nostro gioco senza abbassare mai la concentrazione visto che, nonostante siano una squadra molto giovane, hanno sicuramente grandi potenzialità e qualità fisiche importanti”.
Prima del match sarà osservato un minuto di silenzio per ricordare Sara Anzanello, campionessa del volley azzurro, scomparsa giovedì a 38 anni; arbitreranno la gara Giulia Natalini e Fabio Ubaldi.

Area Comunicazione Virtus Orsogna Volley

PHOTO-2018-10-26-13-05-35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.